Strutture

Il Circolo sin dalla sua fondazione nel 1919 ha occupato sempre la stessa casina che negli anni ha acquisito la forma attuale.

La sua particolare esposizione alla luce del sole e la splendida vista del Tevere che si gode dalla terrazza con l’insieme delle strutture sociali ne hanno fatto un luogo accogliente evidenziando la sua spiccata propensione a favorire la socialità tra chi lo vive.

Il Canottieri Roma è nato, come spiega anche il nome, come circolo per la diffusione del Canottaggio e del tennis e si è subito dotato di una casina per le barche del canottaggio sostituita poi quasi subito dal nostro storico Galleggiante che ancora adesso segue l’andamento delle piene e delle secche dell’amico Tevere.

Sono sei i campi da Tennis dove si svolgono ogni anno i Campionati Assoluti Regionali evidenziando l’ottima fattura degli stessi e la maestria nella cura degli addetti ai lavori.

Dopo la terra rossa del tennis, si trova il Campo da Calcio a 5 recentemente ristrutturato e dotato di un manto di ultimissima generazione gentilmente donato al circolo da un gruppo cospicuo di soci appassionati calciofili.

Dall’altro lato del circolo si trova la palestra che con i suoi specchi e il suo arredo è gradevole alla vista oltre che funzionale all’allenamento.

Splendidamente al centro del circolo si trova la piscina che circondata da pini dona all’immagine dinamica dello sport sociale un momento di completo relax.

La club house nel corso degli anni si è andata completando di quei locali che la rendono ora un luogo accogliente ed elegante. Con la sua sala lettura, le sale carte, la sala biliardo e la sala home cinema è frequentatissima e molto apprezzata dai soci che ne hanno fatto il cuore sociale del circolo.

Gli spogliatoi si trovano al piano intermedio di fianco al ristorante e offrono anche una zona relax caratterizzata dal bagno turco e dalla sauna.

I commenti sono chiusi.