News

TENNIS, TRIONFO OVER 65 AGLI ASSOLUTI E ORA SOTTO COI MONDIALI

Se volessimo rubarlo al calcio potremmo utilizzare il termine “triplete“, ma sarebbe comunque inadeguato, considerando la portata dell’impresa che stiamo per raccontare. Diciamo “semplicemente” che il Circolo Canottieri Roma ha nuovamente dominato ai campionati italiani tennis veterani grazie ai soliti “ragazzi terribili”: gli Over 65. A Milano Marittima, lo scorso weekend, i giallorossi hanno ottenuto lo scudetto, oltre al secondo e al terzo posto, nel singolare maschile, e il titolo nazionale nei doppi maschile e misto, confermandosi altrettanto “semplicemente” inarrivabili.

Padroni assoluti, dunque, nel singolare maschile, dove Vittorio Costella ha sconfitto in finale il consigliere al Tennis del Circolo, Benedetto Vellucci, per 6-1, 6-3. Costella che, in semifinale, ha vinto l’altro derby con Giancarlo Nucci, consegnando a quest’ultimo il gradino più basso del podio. Lo stesso Nucci non si è certo perso d’animo, vincendo lo scudetto del doppio maschile in coppia con Vellucci e quello del doppio misto in squadra con Lidia De Nicola.

Per la serie “non si può avere tutto”, medesima sorte non hanno avuto gli Over 70. Gettati però alle spalle i campionati italiani ecco arrivare i Super-Seniors World Team Championships (Britannia Cup Over 65 e Jack Crowford Cup Over 70), i Mondiali veterani a squadre, in programma, come già due anni fa, a Umago, in Croazia. Nella stessa location che solitamente ospita il torneo Atp. Da domenica 16 a venerdì 21 settembre prossimi, Antonio Claudi e Gino Cerri daranno manforte alla Nazionale di categoria.

Tutta Canottieri Roma, invece, sarà l’Italia Over 65 che, dopo il secondo posto del 2016 alle spalle della Spagna e il terzo del 2017 in Florida, punterà ancora una volta alla medaglia più importante. La truppa azzurra capitanata da Costella e composta da Vellucci, Nucci e Bruno Orecchio sarà, come un anno fa, testa di serie numero 4. Numero 1 gli Stati Uniti, 2 l’Austria, 3 l’Australia, 5 l’Olanda, 6 la Germania e 7 la Francia. Già venerdì sono previsti i primi allenamenti in terra croata. Dal 22 al 29 sono invece in programma i tornei individuali.

Sei nella categoria: News.
Condividi questo articolo:
  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.