News

SCUOLA CALCIO, DA GAETA A RIMINI A SUON DI GOL

Pasqua bella anche se non proprio fortunata, sul piano dei risultati, per i classe 2008 della Scuola Calcio del Circolo Canottieri Roma. I baby giallorossi di Roberto Lelli sono tornati dalla Gaeta Cup con un terzo posto sebbene imbattuti, superati solo ai rigori della semifinale. Impossibile, tuttavia, guardare il bicchiere mezzo vuoto: i ragazzi hanno raccolto applausi e pacche sulle spalle, ma soprattutto tanta esperienza da mettere da parte in vista dei prossimi, anche questi ambiziosi, impegni. Oltre ad aver preso parte a un bel momento conviviale, coniugando sport e amicizia.

Quaranta le squadre che si sono date battaglia negli stadi di Gaeta e Formia. I ragazzi del Circolo hanno dominato il proprio girone vincendo 6-1 contro il Don Orione, 7-1 contro il Gaeta e superando 10-1 i pari età del Torraccia Football. Occasione sfumata in semifinale contro l’Orange: avanti 4-1, il Canottieri Roma si è fatto raggiungere sul 4-4. La sconfitta è arrivata solo ai calci di rigore. Nella finalina per il terzo e quarto posto, allora, vittoria per 8-4 sul Fiano Romano. Il titolo è andato all’Svs, battuto dai giallorossi 7-2 in campionato.

Comunque sia, è con rinnovato entusiasmo che i ragazzi della Scuola Calcio parteciperanno, il 29 e 30 aprile prossimi, al Trofeo d’Italia di Rimini, competizione internazionale di calcio giovanile rivolta alle categorie Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi. E i talenti del Circolo Canottieri Roma si preparano a un’autentica invasione: saranno infatti in 140 e si confronteranno con squadre italiane, ma anche, tra le altre, spagnole, francesi e tedesche.

Sei nella categoria: News.
Condividi questo articolo:
  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.