Album fotografici, Eventi, News

PER NATALE UN CIRCOLO… DI CORSA

Caro Babbo Natale… pardon: cari Babbi Natale,

che stamattina vi siete dati appuntamento al Circolo Canottieri Roma per mettervi, di corsa (peraltro ignari di un povero addetto stampa un po’ fuori forma…), e consegnare regali ai bimbi, avete portato nel vostro piccolo ancora più sorrisi e magia in una giornata radiosa e magica di suo. Come, del resto, solo una domenica di dicembre nel centro di Roma. Freddo becco, come impone l’austera stagione, ma anche un sole stupendo e folla ovunque.

Tanta gente lungo il percorso di quella che, su proposta di Babbo Marco Tagliati, avete chiamato “Corsa di Natale“, rinverdendo una bella tradizione del sodalizio giallorosso. A Piazza del Popolo, su Via del Corso e Via Condotti, in Piazza di Spagna, dinanzi alla Fontana di Trevi, in Piazza Navona, al cospetto del Pantheon e dell’Ara Pacis. Tanta gente da salutare, tantissimi bimbi da incontrare e ai quali regalare giochi e risate.

Lungo il percorso, anche molti turisti stranieri incuriositi che non ci hanno pensato due volte prima di mettersi in posa con voi per le foto di rito. Dinanzi al colonnato del Pantheon è spuntato persino un centurione, testimone (a modo suo) di una storia millenaria e unica. Che a Natale si fa ancora più bella.

Tutto era cominciato in una sede di Lungotevere Flaminio 39 già pronta e sull’attenti nonostante le ore piccole fatte ieri notte con la festa dei giovani (ne abbiamo parlato qui). Uno dei primi ad arrivare Babbo presidente Massimo Veneziano, con berretto bianco-rosso d’ordinanza (una volta l’anno il giallo può anche essere sostituito dal bianco!) Stesso colore delle maglie griffate Circolo Canottieri Roma e consegnate a tutti gli altri Babbi. Giusto il tempo di un caffè e poi tutti in marcia. O sulle bici, quelle dei Babbi biker che hanno vissuto la mattinata sul loro mezzo di locomozione preferito.

Per strada praticamente una festa, dove, cari Babbi Natale, avete incontrato molti altri colleghi. Una festa così bella da rendere quasi malinconico il ritorno al Circolo. (E non al Polo Nord, ecco questa è una cosa strana…) Ma, per rendere più dolce in tutti i sensi il rientro, avete trovato ad attendervi panettoni e pandori per la meritata colazione. Non solo: sorpresa sui campi da tennis, dove avete incontrato Babbi giocatori. E, visto che a Natale siamo tutti buoni, su quei campi non ha vinto nessuno. Una specie di eterno tie-break. Ma non siamo tanto sicuri che sia andata così…

Ad ogni modo, è stata una mattinata incredibile. Vero, cari Babbi Natale?

Sei nella categoria: Album fotografici, Eventi, News.
Condividi questo articolo:
  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.