Album fotografici, News

CANOTTAGGIO, FESTA E MEDAGLIE A MIAMI

Nel canottaggio è sempre così: fatica e felicità vanno a braccetto. Tanto più se scenario di quella fatica e di quella felicità è una location unica al mondo. Questo il “risultato” più importante raggiunto dalla spedizione del Circolo Canottieri Roma alla Head of The Indian Creek di Miami Beach, in Florida, regata tenuta nel week end. Senza dimenticare le medaglie (peraltro bellissime): nelle rispettive categorie, la vittoria del doppio (Women Masters F) composto da Arianna Vicari e Frances Middendorf e il secondo posto dell’otto  (Men Masters C) composto invece dal commissario al Canottaggio Lorenzo Guido e da Luca Ievolella (al timone sua moglie Sara), Massimo Iaccarini, Gualtiero Tramonti, Emanuele Codacci Pisanelli, Mario Guido, dal direttore tecnico del Canottaggio Bruno Mascarenhas e da Mario Bonino.

A dire il vero, la presenza nell’ammiraglia di Mascarenhas era “virtuale” poiché costretto esclusivamente nel ruolo di tecnico accompagnatore e a cedere il posto in barca a un sostituto per via del brutto infortunio occorsogli dopo la tromba d’aria che ha colpito Maiori, sede dell’ultimo campionato italiano di coastal rowing.

Da una parte le ville dei vip, dall’altra l’Atlantico. In mezzo, i 4 km del campo di regata del Miami Beach Watersports Center e le gare programmate dall’impeccabile comitato organizzatore sin dalle 8 del mattino per evitare il caldo record e l’estremo tasso di umidità. Condizioni che, però, non hanno certo spaventato i giallorossi, bravi a mettersi al collo due medaglie pesanti. E nella ricca galleria fotografica che vi proponiamo anche meritati momenti di relax. Fatica e felicità, appunto.

Sei nella categoria: Album fotografici, News.
Condividi questo articolo:
  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites

I commenti sono chiusi.